La Grande Strategia e il futuro della competizione USA-Cina

Il nuovo libro di Niccolò Petrelli, docente di Studi strategici all’Università di Roma Tre, pubblicato da START Insight in collaborazione con Europa Atlantica

Come si pongono gli Stati Uniti di fronte all’ascesa politica, economica, tecnologica e militare cinese e quale strategia hanno mezzo in campo? Quali elementi di continuità e quali differenze sono emerse, negli ultimi anni, tra le diverse amministrazioni americane, da Bush a Obama, fino a Trump e Biden? In quali campi si misura la competizione tra le due potenze?

A questi e ad altre domande cerca di rispondere Niccolò Petrelli, docente di studi strategici all’Università di Roma Tre e anche autore per il nostro blog, che ha affidato le sue analisi sul tema ad un instant book pubblicato da START Insight, in collaborazione con Europa Atlantica.

Un lavoro interessante, e unico in Italia, che partendo da un’analisi comparata del noto documento pubblicato dall’Atlantic Council di Washington pochi mesi fa “The longer telegram. Toward a new American China strategy” sviluppa una serie di riflessioni di natura strategica e teorica sul futuro della competizione tra Stati Uniti e Cina.

Un testo che può essere utile leggere, non solo per gli addetti ai lavori, per approfondire un tema di grande rilevanza non solo nel nostro presente, segnato dalla tragedia della pandemia, ma soprattutto anche guardando ai prossimi anni. Nel testo sono presenti anche una prefazione di Enrico Casini e Andrea Manciulli, Direttore e Presidente di Europa Atlantica e una nota introduttiva di Claudio Bertolotti, Direttore di START Insight.

Per scaricare il testo CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.